PARLARE IN PUBBLICO

PUBLIC SPEAKING: TECNICHE ORATORIE E DI COMUNICAZIONE PERSUASIVA

…Oratori si diventa

Public2Ogni giorno, per ragioni di lavoro o personali, in una riunione aziendale, condominiale o in una lezione, ci si trova ad  affrontare delle persone per interessarle o convincerle. Il modo migliore di farlo non è preoccuparsi solo del “contenuto”, ma anche della “forma”. Per questo durante il seminario avrete l’opportunità di apprendere strategie e suggerimenti straordinari per ampliare e migliorare le vostre capacità di oratore.

La cultura scolastica – e troppo spesso anche quella aziendale – si focalizzano solitamente più sui contenuti tecnici del messaggio che sulle modalità comunicative.
In pratica si privilegia il “cosa si dice” rispetto al “come si dice”.
Da questa impostazione scaturiscono diverse carenze comunicative che, oltre alla frustrazione personale, hanno spesso anche un riflesso economico.
Sono i cosiddetti “costi dell’improduttività comunicativa”, rappresentati da riunioni che si prolungano oltre i tempi pianificati o da speaker che provano impaccio nell’alzarsi a parlare di fronte a un gruppo di persone o non riescono a creare un impatto positivo sulla sala.

Da questa esigenza nasce PUBLIC SPEAKING, che offre ai partecipanti, in modo semplice e pragmatico, tecniche e modelli comunicativi di collaudata efficacia.
A chi è rivolto

Public

 

Il corso è rivolto a tutti coloro che hanno necessità di dover gestire 

 breefing, riunioni o esporre idee e progetti di fronte ad un pubblico. 

Inoltre il corso risulta essere molto utili anche nei rapporti faccia a

faccia sia di lavoro sia di vita. I destinatari del seminario sono:

 

  • Studenti;
  • Avvocati;
  • Docenti o insegnanti;
  • Commercialisti;
  • Architetti;
  • Venditori;
  • Commercianti;
  • Personaggi dello spettacolo;
  • Medici;
  • Imprenditori;
  • Politici;
  • Impiegati;
  • Dirigenti;
  • Manager …. E ogni altro libero professionista.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *